http://www.gosurf.info?p=5679
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. -

Surf in Australia: Adelaide, la capitale del Sud!

Adelaide è la capitale del South Australia con più di un milione di persone. Gli spot sono vicini ma affollati perché la finestra d’onda qui è molto stretta. La penisola di Yorke é a 4h di macchina verso la parte Ovest di Adelaide e questo deforme pezzo di roccia presenta alcune incredibili onde alle sue estremità, parte del Innes National Park. Nei suoi 40 km di lunghezza ci sono 15 conosciuti break, di solito corti e potenti reefbreak sotto a strapiombi. Questa stupefacente concentrazione di onde è adatta a surfisti senza paura di air drop e habitat di animali selvaggi e pericolosi come gli squali e serpenti. Per completare, Kangaroo Island è la terza isola più grande dell’Australia (lunga 150 km) e con molti spot remoti e da brivido, esposti alla piena forza delle onde che arrivano dal Great Southern Ocean. Regalati un magnifico soggiorno surf in Australia!

Senza dubbi Chiamans è il classico spot per gli esperti. La line up è piccola e affollata, i drops sono verticali, la barriera corallina è superficiale e tagliente: è pericoloso entrare ed uscire dall’acqua ma i tubi sono eccezionali. In estate quando tutto è piatto, Ethel Wreck può produrre delle onde piccole ma molto potenti. C’è spesso troppa corrente e le onde sono disorganizzate, ma quando lavora è un vero magnete! Pondie è sicuro quando venti forti da S colpiscono la barriera durante la media-bassa marea. E’ necessaria una lunga camminata su proprietà privata per arrivare a Trespassers, una destra con un pesante take-off e grandi pareti a cui non piace molto l’alta marea. Salmon hole è un scenico point destro, quando soffiano venti da N, è veloce, tubante e lungo (attenzione alla roccia nel mezzo). Se c’è vento da S, controllate nell’altro lato a Daly Heads dove ci possono essere grandi onde. Spits manda lunghe sinistre, situata in un’area con molte correnti e squali ma con onde che valgono la pena provare.

Gli spot nel golfo di St Vincent lavorano bene con media-alta marea dunque in estate, che è principalmente piatta, non aspettarti onde più alte di 1.6 m. L’esplanade ci dà un accesso facile con molti parcheggi. Se c’è un temporale con venti rafficati da SW prova Y-Steps o The Hump a Christies Beach, dove si possono creare onde A-frame con molta potenza. Con swell da W-SW (e possibilmente venti da E) provate Seaford che offre la parete più lunga dei dintorni malgrado le sezioni e la folla. Trigs Beach ha bisogno delle stesse condizioni per lavorare.

Il sud della costa nella Fleurieu Peninsula raccoglie più swell ed è offshore quando soffiano venti da N. L’epicentro del Encounter Bay è Victor Harbour, la zona di vacanza più popolare dell’Australia del Sud. Aspettatevi qualche brillante beachbreak, point tranquilli e qualche location di big wave surfing: si consiglia di surfare questa prima che arrivino i venti estivi da S.

Per i principiati o surfisti di livello intermedio Middleton Point offre picchi per tutti. Guidate verso ovest a The Dump, vicino a Granite Island, per potenti destre su reef, o Waitpinga come ultima spiaggia, potrebbe esser vuota ma stai attento alle correnti e agli squali bianchi. I più avventurosi possono prendere il traghetto per Kangaroo Island che offre numerose spiagge deserte.  Pennington Bay è una spiaggia con acqua molto bassa che può essere divertente con medie swell e venti da NE. Se le swell e la confidenza con l’oceano aumentano provate Cape Kersaint con i suoi pointbreak sinistri, è straordinario!

Visitate il nostro sito per scoprire tutte le proposte dei nostri brand e tour operator www.goworld.it!

Non esitate a contattarci per qualsiasi informazione!

Quote per persona, a partire da:

PartenzaKangaroo Island Backpackers HostelLinks Lady Bay ResortMarion Bay Holiday Villas
DoppiaDoppiaDoppia
Dal 1 ottobre 2017 al 31 dicembre 2018€ 140€ 500€ 240

Note

 

Malgrado le swell del Southern Ocean colpiscono la costa con miriadi di spot, solo le parti più esposte ricevono il maggior impatto di swell da 1-6m con meno cambiamenti stagionali. Bisogna tenere in considerazione l’abbondanza di penisole ed isole per conoscere bene le zone locali di Adelaide. Kangaroo blocca la maggior parte delle swell da S per Yorke e la costa centrale favorendo la costa sud in estate grazie alle più frequenti swell da S. Solo forti swell da SW-W colpiscono la costa centrale, preferibilmente con alta marea, quindi di solito è migliore l’inverno. Yorke è decisamente il migliore intorno all’Innes National Park, ma non molti spot lavorano con l’alta marea. Surfate con la bassa marea  Yorke e con l’ alta marea nella costa centrale.

A causa della profondità delle baie, le fasi della marea possono essere significanti, sopra a 2.5 mt. Questa è una delle poche regioni con più restrizione di maree. I venti soffiano da S-SW quasi per tutto il corso dell’anno, meno che in inverno, che girano da N-NE e forniscono condizioni perfette per il surf.

Come arrivarci: Visto necessario per tutte le nazionalità a parte per NZ. Ci sono 20 voli da Melbourne e Sydney giornalmente. Guidando da Melbourne ci si impiegano 10hr. i taxi prendono $9 dall’aeroporto alla città. Sono necessarie 4 h per raggiungere l’estremità di Yorke. 1h30min per Victor Harbour.

Come muoversi: Fate un giro in barca nell’Esplanade nella costa centrale. Guidate ma evitate di farlo durante l’alta stagione. Kangaroo Island è a 30 min di volo o 40 tagliando per Cape Jervis. Sarebbe economico affittare una macchina: $215/settimana.

Alloggio e Cibo: A Yorke usate parcheggi per caravan economici vicino al surf spot. Prendete un appartamento a Marion Bay: se siete un bel gruppo spenderete $ 9/persona. Nella costa del sud e quella centrale cercate gli ostelli. Il Beachport costa $9, il Grosvenor Hotel a Victor Harbor è consigliato. A Kangaroo preparatevi a campeggiare oppure rivolgetevi all’ Ozone Hotel di Kingscote

Il Clima: Il clima è principalmente secco con estati calde. A volte  ci sono picchi di caldo che raggiungono i 35gradi. L’oceano assicura inverni freschi e miti. La variazione delle temperature varia dai 16-27°C mentre gli inverni possono andare da 8-16°C. Tra Maggio ed Agosto potrebbero piovere abbastanza. Le temperature del mare sono basse se paragonate alle alte temperature dell’aria. L inverno necessita di una 3/2 mm e calzari. In estate è necessaria la muta estiva ma la maggior parte dei surfisti rimangono coperti.

Natura e cultura: Tolta Adelaide, le steppe selvagge e i parchi (Urimbirra Wildlife Park, Victor Harbour e Gorge Wildlife) sono il panorama predominante. Non scordatevi di visitare Rodney Fox, Shark Museum. La pesca è straordinaria. In questa zona si produce il 50% del vino Australiano.

Pericoli e fastidi: Spesso ci sono forti correnti durante le maree e i venti. Surfate quando in acqua ci sono altri surfisti locali poiché potrebbe essere un segno di assenza di squali.

Suggerimenti: Ci sono tutte i tipi di onde. Controllate Cutloose o MidCoast Shop&Board a Lonsdake o il Nasty Board a Baverly. Se siete a Victor Harbour rifornitevi al Surf Power. A Yorke non ci sono negozi. Uno Shortboard costa $400 mentre un longboard $600.

Tasso di cambio1 EUR =  1,38 AUD

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi. Verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.


La quota non comprende

  • Quota volo indicativa su Adelaide € 630
  • Tasse aeroportuali soggette a variazioni € 640
  • Quota di iscrizione € 95
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
surf in Australia

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 300 - Voli esclusi

vacanza surf in Australia

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 150 - Voli esclusi

surf in Australia

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 370 - Voli esclusi

surf in Tasmania

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 250 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Sei un appassionato di Surf? Non perderti i “FISW surf games”, l’evento è in corso in Sardegna… e i campioni stanno già facendo i numeri, leggi qui!

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su