http://www.gosurf.info?p=5793
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. -

Vacanza surf alle Fiji: Kavadu Passage

A differenza della Polinesia Francese, il surf non era popolare tra i pescatori delle Fiji. Iniziò in Suva nei primi anni ’80, per poi entrare nell’arcipelago delle 322 isole, iniziando da Mamanuca con Tavara/Namotu. La Sindrome di Cloudbreak si riferisce al modo in cui le onde appaiono nelle bianche acque all’orizzonte creando una difficile valutazione dalla riva. Potenti onde sorgono da profonde acque, colpendo i reef superficiali che sono i più esposti al maggior problema: il vento. Essere equilibrati tra noleggio d’imbarcazioni e gli spot da surfare nelle Fiji è estremamente importante. Altri fattori importanti sono: gli orari di partenza, la rotazione, gli orari, la capacità di carico, il potere del motore, l’attrezzatura di salvataggio, il fattore comfort e il numero di barche in opera. Prova questa nuova sfida, parti con noi per una vacanza surf alle Fiji!

Le destre di Hideaway’s sono le uniche onde raggiungibili remando da terra ma, come tutte le destre della regione, rompono raramente e creano molto spesso forti correnti nel passaggio del reef. Le destre funzionano solo con i venti da N, le sinistre di solito maneggiano gli alisei da E, mentre i vicini spot richiedono maree più alte e un’onda di grandezza medio-alta. Pipes offre tubi più costanti rispetto Vananui or Serua Rights. Controllate anche Waidroka Left, un remoto resort nella giungla con accesso ad alcuni spot, tra cui Frigates. Ray Guinn e la sua famiglia sono seri riguardo il surf, la pesca e le immersioni, operando con 3 barche. Hanno un sistema “pay to play” con extra per barche e cibo. Pacific Harbor (PH) è capitale dell’avventura delle Fiji ed è il punto di partenza per Yanutha, una piccola isola fuori da Frigates ospitante due surf camp. Frigates è lo spot in cui è possibile prendere la “misura” più grande, sia da piccolo che gigante manda onde veloci e ripide ma molto sensibili alla direzione della swell.

Kavadu richiede un volo extra (su stupefacenti voli in leggeri aircraft) ma qui potrete surfare in line-ups non affollate. Dopo 45min si atterra in una stretta e fangosa pista d’atterraggio, per poi prendere una nave che, sempre in 45min, passa da Vunisea a Nagigia Island.

Nagigia ospita uno spettacolare scenario sottomarino. Nel 2002 i capi del villaggio permisero di surfare solo la domenica. Ci sono molti spot raggiungibili in 5min di barca. King Kong Left rompe costantemente, è raggiungibile con una remata da terra, e manda grandi onde tubanti sopra i 2-2.5m. L’eccellente King Kong Right  manda onde di ottima qualità; per quelli che necessitano onde per imparare, Daku è la perfezione. Se c’è vento da N, mettiti in viaggio per Uatotoka (1h) e surfa le sue spendide e facili destre. Quando il vento viene dal quadrante N e W, il Great Astrilable Reef buone onde, come in Vesi e Typhoon Alley.

Visitate il nostro sito per scoprire tutte le proposte dei nostri brand e tour operator www.goworld.it!

Non esitate a contattarci per qualsiasi informazione!

Quote per persona, a partire da:

PartenzaMango Bay ResortClub Oceanus Resort
DoppiaDoppia
Dal 1 ottobre 2017 al 31 dicembre 2018€ 340€ 310

Note

Le Fiji sono benedette da una della più grande esposizione di onde sulla terra. La sorgente maggiore è la bassa pressione da SW nel Mare di Tasmania. Sebbene la Nuova Zelanda blocca e curva alcune onde, i temporali continuano la loro strada fornendo meno onde da S-SE. L’altezza delle onde varia 1- 4.5m. Marzo-Novembre è una stagione eccezionale. Essendoci venti da SE, le Fiji preferiscono le sinistre in quanto le destre sono totalmente spazzate via dai venti ( 15-25 Kph). L’estate (Dic-Marzo) è la principale stagione per giornate splendide con venti da nord che favoriscono destre; ma per mancanza di onde gli spot sono ignorati. Uno dei fattori sorprendenti a questa latitudine sono le marea che raggiungono i 2.5m in primavera che, non solo colpisce il reef superficiale, ma anche le manovre della barche.

Come arrivarci: I voli internazionali vanno a Nadi, Suva è il centro nazionale. Prendi un taxi o un express bus per Hideaway (1h) Waidroka (2h) o PH (3h). Ci sono voli giornalieri da Nadi a Kavadu.

Come muoversi: Non noleggiate una macchina (50$/giorno) ma impegnate il vostro budget per i trasferimenti in barca. La durata delle navigazioni dipende dalle condizioni del mare. Frigates è a 45min da Waidroka, 30 min da Yanutha.

Alloggi e cibo: Penais è il più basico ma anche il migliore ($32/giorno) mentre a Ratiluva è possibile scegliere tra Love Shark e il dormitorio da 18 persone ($50/giorno incluso del buon cibo e 1 viaggio al giorno per Frigates con Bula). Jungle hotel (Waidroka, $50), beach resort ( Nigigia $120/notte ma $47 in gruppo), deluxe resort ( Marley Bay $190). I dormitori sono a $10/notte. Un pasto, alloggio e trasporto allo spot sarà tra i 50$ e 100$ al giorno.

Il clima: Le Fiji hanno un clima tropicale temperato dall’ Oceano e gli Alisei. Nella costa e nelle isole come Bega o Kavadu, le piogge sono più leggere ma aspettati più umidità e nuvolosità. I mesi che vanno Maggio ad Ottobre, più freschi e relativamente secchi, forniscono il miglior tempo ma le onde e il vento son più selvaggi. In Luglio ed Agosto le temperature possono scendere a 18gradi. Picchi di nuvolosità e di fresco con occasionali piogge alternate a calde e soleggiate giornate, a volte con molta umidità. La stagione calda e bagnata inizia a Novembre ma le giornate soffocanti sono in inverno (Gennaio-Marzo).

Natura e Cultura: Le immersioni sono relativamente economiche (30$ per una bombola). I principali extra sono snorkelling, fishing e passare da un isola al’altra. La popolazione delle Fiji è molto amichevole.

Pericoli e fastidi: Le condizioni per il surf possono spaventare. Fai attenzione alle forti correnti e a non sbattere nel reef: i tagli potrebbero essere all’ordine del giorno. Il miglior consiglio per resistere al caldo è bagnarsi dunque porta degli zaini waterproof e vestiti adeguati.

Consigli pratici: Oltre al Viti Surf Legend a Nadi,  c’è anche un altro negozio a Suva chiamato Waitu Surf Shop. Nonostante alcuni resort hanno delle tavole da affittare, e nell’isola c’è anche uno shaper che compie delle riparazioni, portatevi tutto ciò di cui avete bisogno.

Tasso di cambio  1 EUR =  1,08 USD; 1€ = 1,51 NZD; 1 EUR = 1,41 AUD

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi. Verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.


La quota non comprende

  • Quota volo indicativa su Nadi € 750
  • Tasse Aeroportuali soggette a variazioni € 250
  • Quota di iscrizione € 95
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
surf alle Fiji

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 270 - Voli esclusi

surf in Indonesia

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 60 - Voli esclusi

vacanza surf in Australia

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 420 - Voli esclusi

surf a San Diego

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.370 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Sei un appassionato di Surf? Non perderti i “FISW surf games”, l’evento è in corso in Sardegna… e i campioni stanno già facendo i numeri, leggi qui!

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su