http://www.gosurf.info?p=5637
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. -

Vacanza surf in Nuova Zelanda? Prenota ora il tuo soggiorno a Taranaki!

La Nuova Zelanda è immersa nell’Oceano Meridionale e riceve la piena forza delle Roaring Forties swell che escono allo scoperto dal bel mezzo del’Oceano. L’Isola del Nord del Paese è un posto facile da visitare, riceve onde di discreta qualità e non è ancora sfruttato al meglio dai viaggiatori surfisti in cerca di avventura. Vicino alla capitale Auckland, c’è l’onda più famosa della Nuova Zelanda, la super lunga e perfetta sinistra di Raglan. Altre 5 ore verso sud c’è la zona di Taranaki e il mucchio di onde che ci sono intorno alla base del Mt Taranaki da Waitara (nel nord) fino a Hawara (nel sud). Questa zona riceve molte swell e la più grande concentrazione di spot di qualità dell’Isola del Nord. Ci sono surfisti che amano proteggere i loro “secret spot” ma ci sono numerosi altri spot da esplorare. Ecco perchè è la meta ideale per la tua prossima vacanza surf in Nuova Zelanda!

Se il vento è debole o assente (inusuale per questa regione), controlla Waitara Bar. Con l’alta marea e swell abbastanza grosse, il reef di Waiwakaiho potrebbe essere ideale per i longborders. Nel paese di New Plymouth, Fitzroy Beach  è lo spot principale (beachbreak) che con swell consistenti e la bassa marea regala tubi divertenti. In inverno (Maggio fino ad Ottobre) la miglior opzione è essere nel New Plymouth nell’area di Oakura per un ambiente tranquillo. Questa è la zona dove molti surfisti si dirigono per rifugiarsi dai forti venti da SW e per surfare le onde di Back Beach. A Oakura c’è un beachbreak che lavora con alta marea, adatto ai principianti, e qualche reef verso sud che vale la pena testare. Ahu Ahu ha sinistre non tanto belle e occasionali destre più veloci. L’area pullula di reef: Punihos, Paora Road e Stent Road sono i più famosi. Stend Road è il più costante spot con due avvolgenti destre tubanti!

Quando i venti girano da N-NW in primavera/estate, spostati verso Opunake, un paese di 1,600 abitanti che ospita un buon beachbreak e molti altri spot killer nelle vicinanze. Queste onde sono molto costanti e non affollate ma esposte al vento da SW. Questi spot lavorano meglio durante la bassa marea. Despetation Point è una grande onda che regge fino a 5m. Con condizioni di swell pulite, Mangahume diventa un picco a-frame che rompe proprio davanti alla bocca del fiume. Alla fine, Green Meadow (a Pihama), è una delle gemme di Taranaki: un pointbreak che ha lunghe ed eccellenti destre. Tutto intorno a questa zona ci sono sentieri che ti conducono verso l’oceano e le onde. Chiedi sempre permesso prima di attraversare una proprietà privata e chiudi tutti i cancelli delle proprietà agricole.

Visitate il nostro sito per scoprire tutte le proposte dei nostri brand e tour operator www.goworld.it!

Non esitate a contattarci per qualsiasi informazione!

Quote per persona, a partire da:

PartenzaAriki BackpackersStony River Boutique Hotel
DoppiaDoppia
Dal 1 ottobre 2017 al 31 dicembre 2018€ 180€ 350

Note

 

La Nuova Zelanda è esposta a swell di tutte le direzioni della bussola, ma è nella costa ovest che colpiscono le groundswell da SW-E. Taranaki riceve regolarmente 4-12ft di onde tutto l’anno, ma il miglior periodo è tra Aprile ed Ottobre. Durante l’estate (Dicembre-Marzo) c’è una piccola probabilità di swell da NW o di cicloni. Neiei mesi estivi queste coste ricevono costanti venti offshore da E. I mesi tra Febbraio ed Aprile sono i mesi migliori per questi venti. Nel complesso il vento predominante viene da S-W tutto l’anno. La peggior direzione del vento è da N-NW che caratterizza la stagione primaverile. Per raggiungere la costa est via macchina ci si impiegano 6 ore, un’ottima opzione quando i temporali si imbattono nella costa ovest portando venti onshore. Il range della marea è significante e influenza la prevalenze degli spot, specialmente nelle bocche dei fiumi.

Come arrivarci: Non è necessario alcun visto per la maggior parte delle Nazionalità. La prevalenza dei visitatori volano a Auckland . Air New Zealand fa pagare per caricare le tavole. Guidare da Auckland fino a New Plymouth richiede un tragitto di 5h. la strada è un pò più corta se si passa per Wellington. Volare costa $100 e il biglietto del bus $135.La tassa di partenza per i voli internazionali è di $10.

Come muoversi: Il trasporto pubblico qui non è efficente, quindi apprezzerete di più la vacanza se avete una macchina noleggiata per muvervi liberamente lungo la ‘Surf Highway’. Fare l’autostop è più comune nelle montagne rispetto che nella costa.

Alloggi e cibo: La Nuova Zelanda è un posto economico per viaggiare. Ci sono miriadi di backpacker e beach camp, tutti economici. La Wavehaven in Oakura è una villa carina che può ospitare fino a 24 persone con prezzi da $5 per un dormitorio fino a 8/doppia. Opunake backpaker costa $18. New Plymouth ha prezzi un pò più alti rispetto al mercato. La spesa media per un pasto basico è sui $6.

Il clima: Seduta nel lato sud dell’Emisfero, l’isola nord della Nuova Zelanda ha un clima umido moderato influenzato dai venti da SW-W che soffiano sul paese tutto l’anno. Il tempo cambia rapidamente e può succedere tutto. Le piogge sono abbastanza pesanti da Maggio ad Agosto con fredde temperature e molta neve sul Monte Taranaki. L’inverno è il periodo migliore per le swell più grandi e constanti ed è anche il periodo migliore per lo sci e lo snowboard. L’estate può essere chiamata a malapena “tropicale”. Portati qualche vestito caldo. Stessa storia per l’inverno: portati una buona muta 4/3mm per l’inverno e una 3/2 mm per l’estate.

Natura e Cultura: Aotearoa o The Land of the Lord White Cloud è un paradiso per gli sport entusiasmanti a cielo aperto. E’ possibile sciare, arrampicare, fare bungee, paraglide, scalare le montagne, nuotare e tutto quello che puoi trovare nel mezzo di queste attività. La neve ricopre il monte Egmont che domina lo skyline intorno a Taranaki.

Pericoli e fastidi: Non c’è niente da preoccuparsi. Preparatevi al freddo, vento e pioggia. La maggior parte dei surfisti locali sono amichevoli con i surfisti viaggiatori.

Consigli pratici : Troverete attrezzatura piuttosto economica sia al Del Free ‘n’ Easy o al Seasons a New Playmouth. La Nuova Zelanda ha uno stile di vita lento ma infrastrutture alte e sviluppate.

Tasso di cambio  1 EUR =  1,08 USD; 1€ = 1,51 NZD; 1 EUR = 1,41 AUD

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi. Verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

 


La quota non comprende

  • Quota volo indicativa su Auckland € 960
  • Tasse Aeroportuali soggette a variazioni € 513
  • Quota di iscrizione € 95
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
vacanza surf in Nuova Zelanda

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 343 - Voli esclusi

surf in Nuova Zelanda

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 390 - Voli esclusi

surf in Nuova Zelanda

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 200 - Voli esclusi

soggiorno surf in Nuova Zelanda

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 120 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Sei un appassionato di Surf? Non perderti i “FISW surf games”, l’evento è in corso in Sardegna… e i campioni stanno già facendo i numeri, leggi qui!

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su