http://www.gosurf.info?p=5707
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. -

Vacanza surf in Australia, lungo la pittoresca Great Ocean Road!

Victoria è l’estensione sud dell’Australia, circondata dalle arrabbiate acque del Bass Strait e del Tasman Sea, ma perfettamente situata per ricevere le onde dall’Oceano del Sud. The Great Ocean Road aggroviglia tortuosamente scogliere che sovrastano una erosa costa di rocce calcaree e grotte, dove una pletora di spiagge, scogliere e pointbreak si sfogano in un intatto e non affollato ambiente. Un luogo perfetto per la tua prossima vacanza surf in Australia!

Torquay e Bell’s Beach sono diventati l’epicentro sin dagli anni 60 di massimi brand di vestiti surf come Quiksilver e Rip Curl, ed in più il luogo dove si svolge la gara più lunga di running e l’unico Parco Nazionale di Surf sul pianeta.

La zona di Victoria ha molti altri spot di qualità come Wilson’s Promontory, Philip Island e Mornington Peninsula, ma The Great Ocean Road è il fulcro principale. Questi 340 km di scenico viaggio in auto verso Ovest da Melbourne è il sogno dei surfisti, non appena si passano i numerosi pointbreak destri che delineano i lati di Cape Otway. Il lato Ovest di Cape Otway raccoglie tutte le swell possibili: se la dimensione è piccola, controllate il potente beachbreak di Johanna. Questo spot è molto affollato in estate. Fate attenzione perché le onde potrebbero crescere drammaticamente senza preavviso.

Più avanti verso Ovest ci sono le grandi onde del Easter Reef di Port Campbell con onde che possono raggiungere e superare i 6 m. Nel lato Est di Cape Otway, attraverso il meraviglioso Parco Nazionale, c’è Apollo Bay proprio vicino al porto. Kennet e Wye River hanno entrambe divertenti onde sulla bocca del fiume. Il problema arriva quando ci si avvicina a Lorne (specialmente in estate), un popolare resort di vacanza. Nelle maggiori swell da SE con venti da SW, Lorne Point offrirà destre super lunghe ma che si attivano solo in particolari condizioni: quest’onda è molto incostante. Anche Cathedral Rock è incostante perché ha bisogno di grandi onde per far rompere le grandiosi destre, surfate principalmente dai locals. Anglesea è una tipica città costiera che ha alcune decenti beachbreaks. Il successivo stop verso nord è la famosa Bell’s Beach: un classico e costante point destro che rompe con quasi tutte le maree, venti e onde. E’ un’onda lunga che rompe in 3 sezioni (che unite formano un’onda gigante) che inizia da Rincon, prosegue in Bell’s Bowl e finisce sullo shorebreak. Lo spot acconto è Winkipop: un lungo e veloce pointbreak (con fondale molto basso) che può maneggiare solide swell. Boobs ha rare sinistre e Steps ha destre molto veloci: entrambi lavorano con piccole swell. Bird Rock è una corta, risucchiante destra su reef venerata dai locali (che dominano la line up).

Vicino all’affollato paese di Torquay c’è Jan Juc un soddisfacente ma permanentemente affollato beachbreak, che è meglio evitare durante l’alta marea. Torquay è la capitale del surf, ci sono: industrie di marchi di surf, musei sul surf e alcuni buoni spot. La 13esima spiaggia é piena di picchi che diventano vuoti con venti da NE e la marea in arrivo. Un’alternativa più tranquilla è Point Lonsdale, con beachbreak tutti intorno.

Visitate il nostro sito per scoprire tutte le proposte dei nostri brand e tour operator www.goworld.it!

Non esitate a contattarci per qualsiasi informazione!

Quote per persona, a partire da:

PartenzaGrand Pacific ApartmentsSeaview Motel and ApartmentsSurf City Motel
DoppiaDoppiaDoppia
Dal 1 ottobre 2017 al 31 dicembre 2018€ 470€ 420€ 550

Note

La facciata Sud-Ovest della costa può diventare gigante con possibili onde da W-S fino a 5 – 6m. Queste onde, diventano più fattibili se prese a Cape Otway, nella facciata SE della costa, dove le onde diventano più pulite e ordinate. Mentre esse perdono di grandezza, in posti come Bell’s rimangono ancora grandi. I dominanti venti da W-SW saranno cross/offshore da questo lato. La Tasmania blocca il Victoria dalle swell da SE. I venti dominanti da ponente tendono ad essere da SW in estate e NW in inverno. Le maree possono variare 2.5 – 3 m facendo variare la grandezza delle onde e la sua qualità.

Come arrivarci: Tutte le nazionalità hanno bisogno del visto eccetto la Nuova Zelanda. Melbourne è ad 1h di volo da Sydney o 900km di viaggio in macchina. Da Melbourne, raggiungere Torquay è fattibile percorrendo 120 km di strada (passando per Geelong).

Come muoversi:  The Great Ocean Road è un viaggio in macchina spettacolare in quanto serpeggia la strada con sculture di rocce calcaree a direzione di Port Campbell. Affittare una macchina costa 25$/giorno circa.

Alloggio e Cibo: Pieno di economici backpackers a circa $10/doppia. Buona opzioni sono Nomad’s a Bells Beach ($10/notte) o Anglesea Backpacker. Una stanza in un motel costa dai $25/notte; il Surfcoast Retret è consigliato. Il cibo è abbastanza economico. Un buon pasto costa intorno ai 10$.

Il Clima: Il South Victoria ha il più fresco tempo di tutta l’Australia, ma non il più bagnato. Il tempo è molto instabile. Evita Giugno-Agosto. Il passaggio di stagione potrebbe essere piacevole anche se devi essere preparato al freddo e ai venti rafficati. L’estate (Dicembre – Febbraio) è secca e calda, con temperature che oscillando sui 22°C.  La temperatura dell’acqua raramente supera i 20°C, mentre in inverno va sotto i 13°C. Si consiglia l’utilizzo di una na muta 4/3 mm per l’inverno e una 3/2 mm per l’estate.

Natura e Cultura: Visita i 12 apostoli ed il Parco Nazionale di Cape Otway ed il Surfworld, considerato come il miglior museo di surf al mondo. Fai un’escursione al Point Addis e nella riserva dei canguri. Vittoria è la patria della birra preferita degli Australiani.

Pericoli e fastidi: Oltre alle correnti, folle e tagli da reef, non c’è niente da preoccuparsi. Il pericolo squali è basso.

Suggerimenti: Strapper shop a Torquay o Surf & Fish ad Apollo Bay hanno una buona reputazione e hanno shortboard a partire da $230  (o $290 per un gun).

Tasso di cambio1 EUR =  1,38 AUD

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi. Verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.


La quota non comprende

  • Quota volo indicativa su Melbourne € 555
  • Tasse aeroportuali soggette a variazioni € 540
  • Quota di iscrizione € 95
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
surf in Australia

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 300 - Voli esclusi

vacanza surf in Australia

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 150 - Voli esclusi

surf in Australia

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 370 - Voli esclusi

surf in Tasmania

Durata: 9 giorni / 6 notti

da € 250 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Sei un appassionato di Surf? Non perderti i “FISW surf games”, l’evento è in corso in Sardegna… e i campioni stanno già facendo i numeri, leggi qui!

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su