http://www.gosurf.info?p=5749
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. -

Parti per una favolosa esperienza di surf a Timor Ovest, la parte indonesiana dell’isola di Timor!

Modellato dalla catena dei potenti vulcani che si allungano di fronte a Sumatra e Java, le 550 isole di Est Nusa Tanggara differiscono largamente dall’Indonesia Occidentale. Caldi e secchi venti che soffiano dall’Australia danno vita ad un paesaggio arido in diretto contrasto con la foresta tropicale tipica dell’Indonesia. Con l’Indipendenza del Maggio 2002 e l’isolazione geografica dai principali “surf hubs” indonesiani, West Timor è rimasta un po la frontiera per i surfisti che cercano di scappare dalla folla di Bali. Nascosto dalla sottostante Australia con il suo angolo SW che si affaccia sulle swell dell’Oceano Indiano, Timor manca di potenziale rispetto al resto dell’Arcipelago Indonesiano. Ma, seguendo la tipica moda Indonesiana, le isole minori potrebbero nascondere i migliori surf break e Rote, Savu non fanno eccezione. Parti subito per una vacanza surf a Timor!

Più di 100km ad ovest di Rote giace Pulau Dana, che è rimasta inabitata da quando, secondo la leggenda, tutti i suoi abitanti furono assassinati nel 17esimo secolo. E’ un lungo pointbreak sinistro tubante con  alcune destre che rompono con tutte le swell: qui gli unici locals sono le tartarughe. Vicino a Savu, Raijua’s Wedge è una classica sinistra nell’estremità SW dell’isola. A mezza strada da Rote e Sumba, Savu è definitivamente fuori dai percorsi battuti e la gente locale non è troppo esposta alla cultura Occidentale. Durante grandi swell, Savu Right, ritenuta la migliore destra della regione, regalerà lunghi tubi di un paio di metri. Savu Left, nell’estremità est dello stesso corallo morto, manda onde sinistre con veloci sezioni. Rote, che giace proprio fuori da Timor, è l’isola più a sud dell’Indonesia. Alcuni spot sono localizzati nelle isole offshore ma richiedono una barca per essere raggiunte. Ndao è a soli 10km da Rote, ma nonostante ciò la gente qui è diversa e parla una propria lingua. Le onde sono veloci e ripide ma non conosciute perchè sono incostanti e tormentate da forti correnti. Più a sinistra  c’è  Do’o (affacciata quasi a nord), che solitamente si attiva prima e dopo la stagione surf. Baa è la città principale di Rote, ma Nemberala Beach, con il suo reefbreak e la sua sabbia bianca, è il posto dove andare a surfare e dove troverete anche il maggior numero di turisti. Lo spot locale, T-Land, è una costante sinistra con 3 sezioni che, nelle giornate perfette in cui si collegano tra loro, regalano 200m di cavalcata. Questa divertente onda potrebbe arrivare fino ai 5m! Quando la swell di riduce di dimensione, 30 minuti di bicicletta ti condurranno verso il reef d Peanuts e Boa. Questi 2 spot, rompendosi su reef molto bassi, lavorano anche con swell più piccole e sono più veloci rispetto a T-Land. Ndana è uno spot valido per tutto l’anno, poichè la destra e la sinistra si guardano a vicenda, dunque una è sempre off-shore. Necessita di una swell di notevole taglia e il canale di 20 m è l’unico acceso nel lato occidentale dell’isola.

Visitate il nostro sito per scoprire tutte le proposte dei nostri brand e tour operator www.goworld.it!

Non esitate a contattarci per qualsiasi informazione!

Quote per persona, a partire da:

PartenzaKampung KakakT-Land Resort
DoppiaDoppia
Dal 1 ottobre 2017 al 31 dicembre 2018€ 270€ 200

Note

I bassi Roaring Forties mandano manciate di  swell intorno ai 2-4m da Aprile a Ottobre ma la “finestra” delle swell per la regione del West Timor è più piccola rispetto alla maggior parte dell’Indonesia. La direzione delle swell è critica ma più la direzione tende ad W, più è consigliato dirigersi verso l’Australia. Il vento da SE inizia ad Aprile, gira in direzione E-SE in Agosto, poi ruota più verso S fino ad Ottobre, che è ancora off-shore per la facciata ovest della costa: gli spot dovrebbero essere surfati prima delle 10AM. La off-season vede venti più da SW-NW che fanno invece lavorare gli spot affacciati ad E (che rompono raramente). I primi periodi della stagione dovrebbero essere i migliori per un viaggio in barca, prima che i venti iniziano a soffiare con più forza, rendendo più difficile la navigazione e l’ancoraggio. C’è un’alta e una bassa marea ogni giorno e alcuni spot lavorano solo durante un particolare stage della marea.

Come arrivarci: 60 giorni di visto sono liberi per la maggior parte dei paesi ad esclusione del Portogallo. Vola da Bali (PDS) poi Kupang(KOE) con Merpati ($180). Volano anche da Darwin. Garuda non vola a Kupang, altre compagnie indonesiane lo fanno ma da Jakarta o Surabaja. Traghetti mattutini giornalieri collegano Bolok a Pantai Baru ($1, 4h) poi sono necessarie 3 ore di guida per Nemberala.

Come muoversi: Per andare in giro nell’Isola noleggia una bicicletta, uno scooter o vai a Busalangaa o Baa per prendere un Bemo per un giorno (sulle $12 al giorno). Prendi una Barca per raggiungere le isole Offshore. Per andare a Savu prendi un traghetto da Kupang (due volte a settimana, 9hr, $2) Qualche tratta di nave offre il pieno attraversamento per Sumbawa, altri girano solo intorno Rote.

Alloggi e Cibo: Le stanze possono costare intorno ai $3, il losmen vicino a Anugurah è vicino a T-Land. Per più comfort, coduciti verso Nemberala Beach Resort (15$/doppia). Andate a bordo dei 62ft (20m) Mahalo II (11notti, $2,000) o il 57ft (18m) Queeyai Kaye (7notti, West Tomor solo). Ci sono pochi posti per alloggiare a Savu. Le provviste e la vita nottura di birra sono limitate per i viaggiatori con base a terra.

Il clima: La stagione secca va da Maggio ad Ottobre. In questo periodo le temperature sono elevate (la media è intorno ai 30°C), ma non è mai troppo caldo grazie all’influenza delle brezze marine e delle pioggerelle notturne. I mesi tra Novembre ed Aprile sono invece quelli più piovosi, con la massima concentrazione di precipitazioni tra Gennaio e Febbraio (in cui non si consiglia di visitare questa zona).

Natura e Cultura: Il reef di Nemberala ha varie forme di vita marine, quindi fate snorkeling se vi capita. Guardate le Ikats (tessuti tessili). I cappelli di paglia di Rote sono unici; non perdete l’occasione di ballare al suono del Sasando. Le chiratta a 20 corde sono fatte con l’albero della Palma. Si svolgono ancora riti animisti a Savu

Pericoli e Fastidi: T-Land  è un’onda tranquilla, fino a che non diventa grande. Generalmente gli altri spot rompono con forza e vicino al reef. Un viaggio su barca in quest’area garantisce meno folle. Sono stati riportati casi di malaria, chiedi al tuo dottore circa le pillole di prevenzione. L’indipendenza di West Timor nel Maggio 2002 ha aiutato la diminuzione delle tensioni nell’area.

Consigli pratici: Portate il vostro shortboard, un semi gun per le giornate più grosse a T-Land. Imparare un po’ di Indonesiano vi aiuterà ad andare in giro. Rispetta i credi locali a Savu, non importa quanto strani siano!

Tasso di cambio  1 EUR =  1,08 USD

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi. Verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.


La quota non comprende

  • Quota volo indicativa su Bali € 520
  • Tasse Aeroportuali soggette a variazioni € 350
  • Quota di iscrizione € 95
Richiedi maggiori informazioni




Espressione del consenso al trattamento dei dati personali
Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati da questa informativa, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. 196/03.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
surf in Indonesia

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 927 - Voli esclusi

surf in Indonesia

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 40 - Voli esclusi

vacanza surf in Indonesia

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 110 - Voli esclusi

surf in Indonesia

Durata: 8 giorni / 6 notti

da € 50 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Sei un appassionato di Surf? Non perderti i “FISW surf games”, l’evento è in corso in Sardegna… e i campioni stanno già facendo i numeri, leggi qui!

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su